Pubblicato da: Edelweiss CAI | 31/05/2013

I Forti del Garda

.
Domenica 26 maggio 2013 si è svolta l’escursione ai Forti del Garda guidata da Luca Zavanella, grande studioso e conoscitore delle fortificazioni della 1° Guerra Mondiale dell’Alto Garda bresciano, che avevamo avuto modo di conoscere nella video presentazione Sentieri di pace, sentieri di guerra del 9 maggio al teatro Arca di Milano.

Luca Zavanella

Un’altra peculiarità di questa escursione consisteva nel fatto che per la prima volta è stata organizzata in collaborazione con la SEM e con la partecipazione di numerosi soci di questa importante associazione CAI milanese.

15 ginestre

L’escursione, favorita dal meteo finalmente bello, si è svolta in due località. Abbiamo incominciato salendo sul monte Bestone, eccezionale punto panoramico sul lago di Garda, e poi, poco sotto la vetta, abbiamo imboccato l’ingresso e percorso una galleria di oltre 200 m che con andamento circolare in discesa presentava diverse piazzole d’artiglieria orientate verso le linee austriache poste a nord.

P5260028

Spostandoci con pullman e auto oltre Limone sul Garda, abbiamo poi raggiunto le fortificazioni di Capo Reamol, importante caposaldo difensivo.

interno cannoniera

Imboccato un tunnel lungo 80 m, lo abbiamo percorso visitando le diverse postazioni di artiglieria ubicate all’interno di enormi caverne. Un aspetto singolare di queste difese è dato dal fatto che sono state riutilizzate dai tedeschi durante la 2° Guerra Mondiale per contrastare l’avanzata degli alleati provenienti da sud, cosicché le hanno modificate adattandole alle nuove esigenze, ad esempio trasformando gli ingressi posti a sud in postazioni di tiro.

P5260031

L’escursione, risultata interessante per le numerose importanti testimonianze storiche degli eventi bellici delle due guerre, ha avuto come splendida cornice il lago di Garda con il suo ambiente naturale di tipo mediterraneo e si è conclusa con una sontuosa “merenda” sul lungolago di Gargnano.

merenda!

Un grande ringraziamento va all’amico Luca Zavanella per la conferenza del 9 maggio e per la sua indispensabile e competente guida durante l’escursione.

Franco De Boni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie