Pubblicato da: Edelweiss CAI | 03/06/2012

I castelli della bassa bresciana in bicicletta

Una pedalata culturale, quella di sabato 26 maggio tra rocche sforzesche e castelli dei Martinengo.

Foto di gruppo a Padernello

Anche stavolta siamo uno squadrone e tutti rigorosamente in fila affrontiamo il primo tratto piuttosto trafficato in direzione di Orzinuovi, ma dopo circa 4 km ci immettiamo sulla ciclabile e pedaliamo rilassati in mezzo a campi di granoturco e orzo in direzione di Barco. Già in lontananza vediamo il massiccio muro esterno del castello, in verità è molto più scenografico da lontano!

Da Barco sempre pedalando su stradine secondarie tra campi e aziende agricole arriviamo a Villachiara dove si erge sulla piazza principale il bel Castello dei Martinengo di Villachiara di epoca rinascimentale.

campi di orzo

Un giretto attorno al castello e si riparte alla volta di Villagana dove troviamo una bella villa/castello rinascimentale, sempre di una ramo della famiglia Martinengo, che ora è un lussuoso ristorante. Quello che riusciamo a vedere del giardino ci fa pensare ad un posto molto bello, ma purtroppo non è visitabile. Molto interessante e sottoposto ad un recente restauro tutto il borgo rurale attorno alla villa dove vediamo grandi stalle adibite all’allevamento di bovini.

Scendiamo ora nella verde valle dell’Oglio dove spiccano i rossi papaveri, per dirigerci verso Acqualunga e quindi Quinzano, a parte alcuni brevi tratti il traffico è quasi assente per cui si pedala in tranquillità. A Quinzano c’è il giro di boa ed iniziamo il ritorno verso Soncino, siamo allegri, come sempre, e spronati da Athos, che ci ricorda che "il risotto scuoce", aumentiamo il ritmo.

Giungiamo così nell’antico borgo di Padernello dove sorge un’elegante castello con tanto di fossato fatto costruire nel 1483 da Bernardino Martinengo. La costruzione è davvero affascinante ed anche il borgo è rimasto intatto, purtroppo non riusciamo ad entrare: l’addetto se ne va e noi restiamo un po’ delusi!

029 castelli bresciani

Guidati dai nostri amici del CAI di Crema, che si sono aggregati a noi per la pedalata, ci inoltriamo nel boschetto vicino al borgo per vedere una realizzazione di rami intrecciati di Giuliano Mauri artista lodigiano le cui opere sono in mostra all’interno del castello. Praticamente la realizzazione consiste in un passerella di tronchi su una roggia e ai lati della passerella vi è un intreccio di rami che una volta ricoperti di vegetazione creeranno un tunnel verde, originale non c’è che dire!

rami intrecciati di Giuliano Mauri

In breve raggiungiamo Orzinuvi e percorrendo la bella via principale, che oggi ospita un mercatino agricolo, ci dirigiamo alla Rocca di San Giorgio visibile in fondo alla via. La Rocca fatta costruire intorno al 1454 dalla Repubblica Veneta ed aveva funzioni militari, nei secoli è stata più volte rimaneggiata ed ora ospita la biblioteca ed è sede di mostre e convegni. Un breve giretto intorno alla Rocca e via verso Soncino: il risotto ci aspetta.

Pedaliamo sempre più velocemente e raggiunta Soncino percorriamo il perimetro esterno delle mura per raggiungere la famosa Rocca (fatta costruire dagli Sforza nel 1473), siamo davvero fortunati, è aperta, per cui entriamo dal ponte levatoio per ammirare i cortili interni ed il profondo fossato, l’impressione che se ne ha è di una struttura veramente imponente e massiccia.

Soncino

Nonostante la visita siamo in anticipo per cui qualcuno fa fluttuare nell’aria la magica parola "prosecco?" e in men che non si dica ci precipitiamo nel baretto vicino alla Rocca, che già ci ospitò in una altra occasione, e così dopo un bel brindisi via tutti all’agriturismo dove ci attende il tanto sospirato risotto …e non solo!

fine della bella giornata!

Anche questa pedalata si è conclusa in bellezza e con soddisfazione per tutti i partecipanti che si danno appuntamento alla prossima.

Cristina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie