Pubblicato da: Licia | 07/01/2010

Fiori di galaverna

Chi di noi ieri ha sciato in Engadina può confermare che i laghi sono ghiacciati e coperti da un notevole strato di neve. Lungo una pista di sci di fondo, subito prima del ponte che segna il passaggio tra il lago di Silvaplana e quello di Champfèr, c’era però un punto dove la neve era stata spazzata via e, sulla superficie del lastrone di ghiaccio scuro, sembrava fosse fiorita una distesa di ninfee bianche.

putroppo la foto non rende molto ma dovrebbe dare un'idea di come si presentava la superficie del lago, vista da qualche metro di distanza 

Superato lo stupore iniziale si capiva subito che erano formazioni di neve e cristalli di ghiaccio, grandi anche fino a 15 cm. L’effetto era comunque molto particolare:

particolare delle formazioni di cristalli di ghiaccio e neve sulla superficie ghiacciata del lago

E per rimanere in tema, nel post precedente c’è la foto di un albero che da lontano poteva sembrare coperto da una nuvola di fiorellini bianchi e invece era solo un altro incantevole scherzo della galaverna lungo i laghi dell’Engadina.

Altre foto dell’Engadina qui.

Annunci

Responses

  1. c’est tout simplement MAGNIFIQUE!!! Grazie per il link!!!

  2. @ Maryline: grazie a te per la visita.
    @ Amici di Edelweiss: nel blog di Maryline ci sono delle foto molto belle della Val Roseg.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie