Pubblicato da: Enzo | 12/06/2009

Aspromonte – Boschi e cascate

IMG_0322La tappa del nostro trekking intorno alla Valle Infernale (fiumara Butramo)  è un pregevole esempio della biodiversità forestale e della ricchezza di acque dell’Aspromonte. La guida Totò è un operaio forestale che conosce i boschi e i grandi alberi uno ad uno come persone della sua bella famiglia.

Con le sue esaurienti spiegazioni, inframezzate da aneddoti e racconti della sua lunga esperienza,ci rendiamo conto di quale immenso patrimonio naturale stiamo visitando.

Asprom-03-cascate-01Quando poi vediamo le spettacolari cascate, di Forgiarelle (a sinistra) e di “Schisciu da Spana” o Maesano sul corso dell’Amendolea, Asprom-03-cascate-03sulla via di discesa da Pesdavoli a Roghudi (foto a destra), facciamo fatica a comprendere come tanta acqua purissima (in un giorno di gran caldo mi sono abbeverato ad un torrente, senza rischio) non arrivi nelle case della costa.

Per fortuna provvederà la Diga sul torrente Menta, in costruzione da 40 anni (per la grande Piramide ne bastarono 20).

Alcune descrizioni dei percorsi di possono trovare qui e qui.

Vedi anche: altri post che parlano di Aspromonte e Le cascate del Marmarico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie